Kulusevski: "Juve, voglio la Champions"



by   |  LETTURE 313

Kulusevski: "Juve, voglio la Champions"

Dejan Kulusevski ha parlato a Tuttosport a tutti gli effetti da nuovo giocatore della Juventus: "Dybala è un idolo. Non vedo l'ora di giocare con Paulo"

Le parole di Kulusevski

"Sono già focalizzato per vincere il decimo scudetto.

Sarà una bella sfida con Inter e Atalanta. E voglio vincere la Champions. Sarri punta tanto sul dominio e sul possesso palla, i giocatori sono molto vicini tra loro. Mi intriga tantissimo come gioco. Potrò aiutare la squadra sia come esterno sia come mezzala"

"Ho parlato con i dirigenti e insieme abbiamo deciso che invece di aggregarmi alla Juve fin da ora è meglio aspettare la nuova stagione perché sarà una annata intensa, lunga e ho bisogno di riposare un po’"

"Giocare con Cristiano Ronaldo? L’ho già incontrato ed è stato super emozionante. Quando a gennaio sono venuto a Torino per firmare il contratto, Cristiano mi ha raggiunto in sede con Chiellini, Buffon e Bonucci per darmi di persona il benvenuto.

Con CR7 ho scherzato anche prima di Juve-Parma, ma quello che ci siamo detti non posso dirlo... Da fuori Cristiano può sembrare una star, ma parlandogli ho scoperto un ragazzo alla mano. Che emozione. Io come Nedved? Lusingato"

Sami Khedira intanto ha scritto una lettera aperta sulla sua pagina Instagram. "Se da un lato sono ovviamente felice del nostro successo di squadra e del nono scudetto consecutivo, da dicembre in poi vivo un momento personalmente molto frustrante"

"Due infortuni importanti mi hanno limitato a solo 18 partite in questa stagione. Mi aspetto semplicemente molto di più da me stesso! Tuttavia, ogni volta che cadi devi alzarti di nuovo! Questo è stato il mio atteggiamento per tutti i miei 14 anni di carriera, durante la quale sono stato in grado di vincere 20 titoli in tre dei migliori campionati d'Europa"

"Credetemi, lavoro duro ogni giorno per tornare in campo il prima possibile e sono convinto che posso riacquisire la mia forza di un tempo. Tutti i bianconeri sanno anche che sono qui solo perché amo e rispetto profondamente questo grande club, i tifosi e l'impareggiabile patrimonio della Juve.

Da quando sono arrivato qui 5 anni fa abbiamo raggiunto grandi traguardi e in questa stagione abbiamo ancora un trofeo da vincere! Continuerò a dare tutto quello che ho per recuperare a pieno dagli infortuni: non solo perché amo il calcio e questo club, ma credo anche che insieme possiamo continuare a scrivere la storia della Juventus", ha concluso Khedira, destinato a far posto proprio a Kulusevski.