Ramsey: "Ho scelto di restare in Italia"



by   |  LETTURE 281

Ramsey: "Ho scelto di restare in Italia"

Aaron Ramsey, centrocampista della Juventus, è stato intervistato ai microfoni di Sky Sport, dopo la ripresa degli allenamenti e in attesa di quella del campionato. "Sto molto bene. Gli allenamenti sono cominciati in forma individuale, poi siamo tornati ad allenarci in gruppo ed è stato molto bello.

Siamo tornati a fare quello che ci piace. L’Italia è stato uno dei primi passi a far scattare il lockdown e io ho deciso di restare qui: è stato difficile stare sempre al chiuso, trascorrendo il tempo solo in casa, ma fortunatamente ero con la mia famiglia e potuto trascorrere molto tempo con mia moglie e con i miei figli.

Cosa che di solito per le partite non riusciamo a fare”. "Credo che tutti i passaggi fatti siano stati corretti e adesso tutto sta pian piano ripartendo. Il paese sta tornando ad una nuova normalità. È giusto che anche noi ripartiamo.

Siamo contenti di ricominciare seguendo i protocolli di sicurezza. Aspettiamo di ripartire con questo nuovo tipo di partite che noi abbiamo già vissuto contro l’Inter mesi fa, con le porte chiuse e senza tifosi. È strano ma è quello che adesso dobbiamo fare per chiudere la stagione“; ha concluso Ramsey.