L'Inter pareggia e non supera la Juventus

La squadra di Conte fallisce il sorpasso in classifica

by   |  LETTURE 116
L'Inter pareggia e non supera la Juventus

Niente soprasso in classifica per l'Inter di Antonio Conte. I nerazzurri non approfittano del pareggio della Juventus arrivato nel pomeriggio contro il Lecce. A San Siro nerazzurri avanti con Candreva (23'), poi si scatena l'ex Karamoh che firma il pari (26') e serve a Gervinho un prezioso assist (30') che ribalta la partita.

I nerazzurri trovano il pareggio con Lukaku al 51' convalidato dal VAR e poi non riescono a vincere e sfondare il muro difensivo del Parma. Peggiore in campo Brozovic fuori serata e in pessima condizione, forse stanco dopo il match di Champions League.

Conte fa anche debuttare in campionato Esposito, il baby talento che ha fatto innamorare San Siro nel finale del match contro il Borussia Dortmund. Il bomber della Primavera, al primo match in Serie A, sfiora il gol al 93' che farebbe crollare San Siro con un destro al volo che termina a lato di poco.

Finisce con un pareggio giusto e alla festa dei ducali si unisce anche la Juve che rimane con la testa avanti. Non riesce dunque l'Inter a superare i bianconeri e dunque la situazione in classifica rimane invariata con l'Inter che rimane indietro alla Juventus di solo un punto.

Una partita che poteva finire peggio per la squadra di Antonio Conte di fronte un ottimo Parma che ha giocato al meglio le sue carte ed è andata vicina al colpaccio.