Moise Kean ha rifiutato l'Arsenal

Spunta un clamoroso retroscena sul trasferimento del giocatore

by   |  LETTURE 1045
Moise Kean ha rifiutato l'Arsenal

Moise Kean è quasi ufficialmente un nuovo giocatore dell'Everton. Ma c'è un clamoroso retroscena che riguarda il giovane attaccante della Nazionale, che sembra essere stato vicino all'Arsenal di Emery.

In Premier League dunque non c'era solo l'Everton sulle sue tracce, ma anche l'Arsenal. E questo si sapeva. Quello che non si sapeva è il motivo dietro alla scelta di Kean, di approdare all'Everton e non tra i Gunners.

Secondo il 'Daily Mail', Moise Kean ha rifiutato l'Arsenal perché Unai Emery non gli ha garantito il ruolo da titolare nell'attacco dei Gunners. Reparto che conta, per citarne due, di gente come Aubameyang e Lacazette, per non parlare del nuovo arrivato Pepé che è stato soffiato per poco al Napoli, adesso costretta a inseguire un nuovo attaccante.

Kean ha scelto che per la sua carriera fosse meglio avere più continuità in questo momento. E così è andato all'Everton, che ha anche accontentato la Juventus dal punto di vista economico, con l'offerta di 40 milioni di euro, compresi i bonus.

Una scelta difficile ma comprensibile quella dell'attaccante italiano, già nei radar della Nazionale maggiore, sembra che Kean voglia avere l'opportunità di mostrare le sue capacità e avere la possibilità di essere convocato per gli Europei del 2020 che si terranno per la prima volta in una edizione 'itinerante'