La Juve lavora sul ritorno di Pogba

Sky Sport riporta come la società bianconera abbia trovato un accordo sia con il giocatore che con lo United.

by   |  LETTURE 1227
La Juve lavora sul ritorno di Pogba

La Juventus tenta il colpo forte a centrocampo: la società bianconera sta lavorando sul possibile ritorno di Paul Pogba, attualmente allo United. Secondo quanto riporta Sky Sport, la dirigenza bianconera avrebbe parlato già con il francese, che avrebbe dato la sua disponibilità ad un possibile ritorno nella squadra in cui è diventato uno dei migliori centrocampisti al mondo.

Inoltre, Paratici avrebbe avuto dei contatti informali con la dirigenza dei Red Devils per capire la volontà della società di cedere il giocatore in cambio di soldi e con qualche contropartita tecnica, come Dybala o Douglas Costa, che piace molto a Solskjaer, per abbassare le pretese economiche della squadra di Manchester.

Pogba, prima di essere ceduto nell'estate 2016 per oltre 100 milioni di euro proprio allo United, con la maglia della Juventus giocò 178 partite, segnando 34, fornendo 43 assist, vincendo 4 Scudetti, 2 Coppe Italia e 2 Supercoppe Italiane.

Con lo United invece ha vinto un'Europa League e una Coppa di Lega inglese. La Juventus sta trattando anche altri giocatori in quella zona del campo: Milinkovic-Savic, con cui è stata già trovato una base di intesa, James Rodriguez, richiesto da Ronaldo, e Traorè, giocatore dell'Empoli che quest'anno ha fatto molto bene con la squadra appena retrocessa.

L'ivoriano quest'estate dove passare alla Fiorentina ma il suo contratto a Gennaio non è stato depositato in tempo e dunque il giocatore può trattare con qualsiasi squadra. La Juventus pensa a rinforzare quel reparto che quest'anno è stato forse il punto debole e, dopo l'arrivo a parametro zero di Ramsey, si pensa al colpo a centrocampo riportando Pogba a Torino.