Juve, Paolo Condò rivela un retroscena su Giorgio Chiellini

Paolo Condò, dalle colonne de La Gazzetta dello Sport, rivela che il Manchester City ha pensato di provare a strappare alla Juve Giorgio Chiellini

by   |  LETTURE 656
Juve, Paolo Condò rivela un retroscena su Giorgio Chiellini

Paolo Condò, dalle colonne de La Gazzetta dello Sport, rivela che il Manchester City ha pensato di provare a strappare alla Juve Giorgio Chiellini. Si parla del periodo in cui ai Citizens approdò Mancini. Dopo una campagna acquisti da record, il giornalista rivela che l'attuale ct della Nazionale aveva pensato anche a due giocatori del nostro campionato, gli unici due in quel momento giudicati di classe internazionale: Daniele De Rossi e appunto Giorgio Chiellini.

Entrambi sono rimasti nelle rispettive case, raccogliendo poi anche la fascia da capitano. Chiellini è considerato uno dei migliori al mondo. Come riportato da La Stampa, l'esonero di José Mourinho dalla panchina del Manchester United renderà difficile il ritorno in bianconero di Paul Pogba.

Con il francese sempre più lontano, la Juventus torna a guardare soprattutto in Spagna: in casa Real Madrid, infatti, Isco resta un caso. Lo spagnolo è il primo obiettivo dei bianconeri ora che sembra sfumato Pogba.