Juve, Nedved punge Marotta: "Non un vero juventino"

Dichiarazioni dure di Pavel Nedvev, vice-presidente della Juventus, sul nuovo amministratore delegato dell'Inter Giuseppe Marotta

by   |  LETTURE 222
Juve, Nedved punge Marotta: "Non un vero juventino"

Dichiarazioni dure di Pavel Nedvev, vice-presidente della Juventus, sul nuovo amministratore delegato dell'Inter Giuseppe Marotta. "Marotta grande professionista, ma non è mai stato juventino", aveva detto Nedved sabato scorso prima del derby tra Torino e Juventus.

Riflettendo sulle sue affermazioni questo lunedì, l'ex calciatore ceco ha detto "Si è trattata di una battuta? No, di una affermazione. La Juventus c'è stata e ci sarà dopo di lui ma anche di me...

La mia non era una battuta ma solo una conferma delle cose. A mio avviso ci siano due tipi di dirigenti professionisti: chi decide di andare ovunque e chi invece ritiene non sia giusto andare in altre squadre" Sul sorteggio di Champions League che ha visto l'urna di Nyon pescare l'Atletico Madrid per la Juventus, Nedved ha aggiunto: “Abbiamo preso la più forte delle seconde, ma non c’è alcun problema.

Non abbiamo avuto fortuna nei sorteggi ma abbiamo una squadra forte per passare il turno. Cristiano è l’uomo della Champions, ha ottenuto tante vittorie segnando tanti gol, noi ci affideremo a lui ma abbiamo una squadra forte per passare il turno”.

Ma che avversario è l’Atletico? “È una squadra molto equilibrata, sono difficili da affrontare perché hanno una difesa forte e sanno darti fastidio davanti con Griezmann e altri. Prevedo due sfide equilibrate ma senza tantissimi gol