Juve, Trezeguet parla tra presente e passato

Intervistato da Brooklyn da Sky, David Trezeguet ha parlato della vittoria per 1-0 della Juventus sull'Inter

by   |  LETTURE 266
Juve, Trezeguet parla tra presente e passato

Intervistato da Brooklyn da Sky, David Trezeguet ha parlato della vittoria per 1-0 della Juventus sull'Inter. Successo importante: "Questa è una bella iniziativa da parte della Juventus e dei Nets. E' una giornata molto positiva, abbiamo battuto l'Inter e speriamo che i Nets battano Toronto.

E' importante per il brand l'attaccamento a New York e agli USA. I colori sono uguali, l'impianto nuovo, è stato positivo, i tifosi erano tanti. Abbiamo ottenuto una vittoria importante, bisogna vincere in ogni modo queste partite.

E' stata una gara a tratti molto emotiva, ma nel momento giusto abbiamo segnato. La Juventus sta dimostrando la sua forza. Inter? Ha fatto la sua partita, approfittando di errori nostri. Però la Juve è stata determinata e il distacco ora è buono.

Ora pensiamo alla Champions. Ricordi? Juve-Inter va scissa, prima 2006 e dopo. Da allora è la partita per i tifosi. Ho tanti ricordi, è una gara particolare per i nostri tifosi. Vincere con l'Inter è sempre un bel regalo.

Davanti la Juve da pochi punti di riferimento, Douglas Costa sarà molto importante e abbiamo le soluzioni giuste. Icardi? E' un grandissimo bomber per l'Inter e il campionato italiano. Non era semplice per lui, Chiellini e Bonucci non sono due qualunque.

E' stato un po' isolato, non si è messo in mostra come sempre. Meglio così per noi. La Juve ha una grandissima difesa e davanti in qualsiasi momento la sblocchi. La Juve ha l'abitudine del prima la vittoria