Fiorentina, striscione da brividi per la morte di Scirea

La morte di Davide Astori lo scorso marzo e la presenza dei giocatori principali della Juventus al funerale a Firenze aveva fatto intuire che qualcosa tra le due tifoserie potesse essere cambiato, ma non è così

by   |  LETTURE 182
Fiorentina, striscione da brividi per la morte di Scirea

La morte di Davide Astori lo scorso marzo e la presenza dei giocatori principali della Juventus al funerale a Firenze aveva fatto intuire che qualcosa tra le due tifoserie potesse essere cambiato, ma non è così.

Sabato all'Artemio Franchi ha fatto impressione la scritta preparata dai tifosi della Viola. “Heysel -39. Scirea brucia all’inferno!” Un messaggio che ha lasciato di stucco anche Pavel Nedved, vice-presidente della Juventus.

“Difficile commentare: quando il nostro capitano omaggia il capitano della Fiorentina loro oltraggiano la memoria del nostro. Vergognoso. Non è un problema di Firenze ma di tutti gli stadi". Secondo delle indiscrezioni provenienti dai Rai Sport, Krzysztof Piatek non sarebbe più nel mirino della Juventus.

Il giocatore classe 1995 che tanto sta facendo bene con la maglia del Genoa è seguito da Napoli e Roma. In particolare, la squadra di Aurelio de Laurentiis sarebbe pronta ad accaparrarsi il polacco già a gennaio facendolo rimanere, in prestito, al Genoa fino a giugno.