L'allenatore della Spal spiega come battere la Juventus

Approccia con cautela ma senza paura la sfida allo Stadium contro la Juventus Leonardo Semplici, allenatore della SPAL

by   |  LETTURE 134
L'allenatore della Spal spiega come battere la Juventus

Approccia con cautela ma senza paura la sfida allo Stadium contro la Juventus Leonardo Semplici, allenatore della SPAL. Parlando coi giornalisti in conferenza stampa, Semplici ha detto: "Affronteremo una squadra di grande valore non solo a livello nazionale ma anche europeo che sta dimostrando di avere grande continuità.

Sarà una sfida bella sotto tutti i punti di vista. Possiamo fare una bella gara anche noi, la stiamo preparando al meglio possibile affinché possiamo mettere in campo le proprie qualità. I ragazzi dovranno mettere in campo le loro qualità per fare bene, abbiamo la possibilità di fare una buona gara".

Sugli indisponibili?
"Djourou si sta allenando bene ma non ha trovato continuità in allenamento e quindi valuteremo se sarà lui o qualcun altro a giocare. Fares lo abbiamo recuperato per quanto riguarda Cionek è tornato un pò stanco: vedremo se riuscirà a recuperare in maniera completa, ci sono ancora 24 ore e vedremo.

Turnover? Lo chiamate voi cosi, io faccio giocare i miei titolari, scenderà in campo chi darà piu forza per provare a mettere in difficoltà questa Juve. Giocherà Gomis che in questo momento è il titolare come nell’ultima partita".