Tuttosport difende la Juve prendendo in ballo la Fiorentina


by   |  LETTURE 2175
Tuttosport difende la Juve prendendo in ballo la Fiorentina

Dal rigore fischiato contro il Milan tante sono le polemiche che sono partite all’indirizzo della Juventus, molti hanno accusato gli arbitri e il club bianconero.

Il quotidiano torinese Tuttosport nella sua versione online ha pubblicato la seguente analisi sui rigori concessi nel nostro campionato: <<ROMA – La statistica prende in esame i numeri delle ultime sei stagioni e cioè dall’inizio del dominio Juve in Serie A. La squadra che ha avuto più rigori a favore? La Fiorentina. Ben 54 penalty a favore dal 2011/2012 a oggi, 29 quelli contro. Un primato ce l’ha anche il Napoli, che è quella con il differenziale più alto tra fischi a favore e contro (+32). Il grafico, realizzato da Premium Sport, mostra inoltre la situazione della società bianconera: 40 rigori a favore e 21 contro che le permettono di piazzarsi alle spalle del Milan che ha beneficiato di 53 opportunità dagli undici metri. Roma (40 a favore, 33 contro), Lazio (48 a favore e 38 contro). L’unica delle grandi in passivo è l’Inter, 31 a favore e ben 39 contro.

Ecco la statistica completa dei rigori dal 2011/2012 a oggi

loading...

JUVENTUS (40 A FAVORE, 21 CONTRO, DIFFERENZA +19)
NAPOLI (48 A FAVORE, 16 CONTRO, DIFFERENZA +32)
ROMA (40 A FAVORE, 33 CONTRO, DIFFERENZA +7)
MILAN (53 A FAVORE, 34 CONTRO, DIFFERENZA +19)
FIORENTINA (54 A FAVORE, 29 CONTRO, DIFFERENZA +25)
LAZIO (48 A FAVORE, 38 CONTRO, DIFFERENZA +10)
INTER (31 A FAVORE, 39 CONTRO, DIFFERENZA -8)>>.

L’ex giocatore della Roma, Pruzzo ha commentato così a Radio Radio: “Io non so cosa sia successo negli spogliatoi dello Stadium e non voglio commentare. Credo che la classe arbitrale sia allo sfascio e che il campionato sia in pericolo. Gli arbitri non sono in condizione psicologica e tecnica per dirigere queste gare. La Juve è sempre in mezzo a questi episodi, purtroppo, e quel rigore non lo avrei mai fischiato. Anche l’arbitro di Napoli non è stato all’altezza, è la classe arbitrale a essere in difficoltà”, secondo quanto evidenziato dalla redazione di Tuttomercatoweb.

fonte: http://www.pianetabianconero.it/