Il mercato della Juve: acquistata una squadra di fenomeni



by   |  LETTURE 5245

Il mercato della Juve: acquistata una squadra di fenomeni

Chi si aspettava Gundogan, sarà rimasto deluso. Tuttavia i dirigenti della Juve non sono certo rimasti con le mani in mano, anzi. Gli scout bianconeri si sono dati molto da fare nei mesi scorsi e Marotta e Paratici hanno approfittato del mercato di gennaio non per "riparare" ma piuttosto per avviare il ricambio generazionale.

In un'apprezzabile fotogallery Goal.com riepiloga i 10 colpi in prospettiva fatti dalla Juve in questa finestra invernale: una squadra completa (almeno numericamente), portiere escluso (ma i bianconeri ne controllano già diversi, tra i quali Leali e Fiorillo).

Ecco dunque la lista della spesa effettuata: Rolando Mandragora (centrocampista, 18 anni, Pescara via Genoa), Gianluca Papadula (attaccante, il più esperto del gruppo, 25 anni, Pescara), Gianluca Caprari (esterno offensivo, 22 anni, Pescara ex Roma), Simone Andrea Ganz (attaccante, 22 anni, Como ex Milan), Stefano Sensi (regista, 20 anni, Cesena e in partnership col Sassuolo), Marcello Trotta (attaccante, 23 anni, Avellino e in partnership col Sassuolo), Giovanni Lo Celso (attaccante argentino 19enne del Rosario Central, erede di Berardi al Sassuolo), Matheus Pereira (centrocampista brasiliano, 17 anni, Corinthians), Rogerio (esterno brasiliano, classe '98, Internacional di Porto Alegre, va al Sassuolo il prestito), Joss Didiba (cntrocampista camerunese, 18 anni, Perugia).