Gasperini: "Gomez? Chiedete alla società"



by   |  LETTURE 199

Gasperini: "Gomez? Chiedete alla società"

Gian Piero Gasperini commenta il pareggio per 1-1 della sua Atalanta contro la Juventus. "Ho avuto anch’io la sensazione che fosse una bella partita. Potevamo perderla sul rigore e su un paio di parate fatte da Gollini, ma siamo andati molto più vicini a vincerla.

Purtroppo non siamo riusciti a fare gol ma usciamo comunque soddisfatti"

Le parole di Gasperini

"La Juventu è partita con una buona condizione, stavano bene e hanno la loro identità ormai. Noi dovevamo stare attenti sulle palle lunghe su Morata che potevano metterci in difficoltà ma i difensori sono stati sempre bravi.

Quando uscivamo col palleggio riuscivamo a riproporci bene, è stata un partita aperta con due squadre che sapevano cosa fare”. "Penso che noi di recente abbiamo fatto molto partite così’: Liverpool, Amsterdam con la Fiorentina.

Faccio fatica a pensare a partite negative, la sconfitta col Verona è stato un risultato casuale. Non vedo tanta differenza, sicuramente nei nostri confronti c’è molta attesa. Con Pessina e Malinovskyi siamo aggressivi, magari perdiamo un po’ di fantasia però compensiamo con gli altri.

Questa è una fase così, ci sta dando ottimi risultati”. “La mia squadra non l’ho mai persa. L’impegno e la determinazione ci sono sempre stati, abbiamo fatto una striscia di partite difficili e qualcosa abbiamo pagato.

Ma mai come atteggiamento e voglia di fare. Io non credo che l’Atalanta sia mai mancata”. "Gomez? Allora mi devi chiedere il giudizio sulla prova di tutti. L’Atalanta ha fatto tutta una buona partita, parlare di un singolo è offensivo per gli altri”.

"Cessione di Gomez? Rivolga la domanda alla società quando aprirà il mercato, adesso abbiamo due partite importanti da giocare" Oltre a Gasperini ha parlato anche Pirlo: "Abbiamo fatto un'ottima partita contro una squadra forte, con grande ritmo.

Abbiamo però peccato di leggerezza in alcuni casi, perché avremmo dovuto portarla a casa con più cattiveria e convinzione. Abbiamo creato tanto, ma non siamo riusciti a chiuderla e quando si lascia la gara in bilico può succedere di tutto, però siamo scesi in campo con il giusto atteggiamento: questa sera è stata un a partita importante sotto l'aspetto dell'intensità, l'Atalanta è difficile da affrontare e noi l'abbiamo fatto a viso aperto"