Immobile: "Champions non da comparse"



by   |  LETTURE 243

Immobile: "Champions non da comparse"

Ciro Immobile è già pronto per una nuova stagione, con una Champions in più. "Mi affaccio con tanto entusiasmo, non tutti l'hanno vissuta, la conosco e so che tensione c'è nel preparare le gare.

Le tre competizioni saranno impegnative, ma abbiamo entusiasmo e non vogliamo fare da comparsa ma divertirci"

Le parole di Immobile

"Ora riparte un nuovo ciclo con la Champions e la conferma in campionato. Siamo soddisfatti di questi quattro anni, della crescita avuta che ci dà maggiore slancio per la prossima stagione.

Sta procedendo bene, serve soprattutto per allenarsi ma anche per affinare i rapporti con i nuovi compagni e con chi già c'era. Non abbiamo cambiato molto, ma dobbiamo dare una mano ai nuovi e noi dobbiamo integrarli e far capire loro come si ragiona di squadra.

È stata una crescita costante in questi anni fatta dai giocatori, dal mister e dalla società" "Reina ti dà l'impressione di un professionista a tutto tondo, ha esperienza e vittorie alle spalle, ci darà quello che ci manca nelle gare internazionali perché solo lui in questa squadra può farlo.

Lo conoscevo già, è una persona eccezionale, è entrato da poco ma sembra che sia qui da una vita. Di Escalante siamo contenti che sia qui, è serio, si impegna e abbiamo bisogno di questo" Ciro Immobile si è lasciato andare su Instagram dopo la conquista della Scarpa d'Oro.

"Ho amato questo sport fin da bambino ed è stato proprio l’amore e la passione per il calcio che mi hanno portato ad osare e credere sempre fortemente ogni volta di più nei miei sogni. Spingere la così detta asticella sempre più alto non è stato semplice.

Ringrazio mia moglie che mi ha tenuto per mano e supportato e sopportato nei giorni più difficili, i miei figli che mi hanno fatto sorridere anche quando le cose non andavano bene. Ringrazio i miei genitori e mio fratello perché mi hanno insegnato il sacrifico e l’umiltà regole che valgono prima nella vita e poi nello sport.

Grazie a tutta la dirigenza al mio mister e al suo meraviglioso staff, a tutte le persone che lavorano intorno a noi che mi hanno fatto sentire speciale dal primo giorno che ho messo piede a Formello" "Ma soprattutto un grazie enorme va a voi amici.

Siete davvero i compagni di squadra migliori che potessi avere e grazie ad ognuno di voi tutto questo è stato possibile: vi voglio bene. Non ultimi i tifosi grazie per l’affetto che avete dimostrato dal primo giorno che sono arrivato mi avete accolto come figlio della vostra città e mi avete spinto a dare il massimo per questi colori.

E' passato un altro anno molto più difficile ma non per noi ma per tutte le persone che hanno lottato per noi e per i nostri bimbi e nei periodi difficili grazie al loro lavoro ci hanno fatto guardare avanti con fiducia.

Grazie per tutti i messaggi che ho ricevuto dai miei compagni di nazionale e da tutti i tifosi che amano questo sport. Vi abbraccio", ha concluso Immobile.