Atalanta al lavoro per Champions in casa



by   |  LETTURE 295

Atalanta al lavoro per Champions in casa

Roberto Spagnolo, direttore operativo dell'Atalanta e coordinatore unico dei lavori al Gewiss Stadium, si è espresso sui canali ufficiali del club sulla situazione dello stadio.

La situazione dello stadio dell'Atalanta

"Abbiamo accelerato il cronoprogramma: il 7 e 8 settembre l'Uefa ha confermato il sopralluogo e lì avremo subito la risposta sulla possibilità di giocare la Champions a Bergamo.

Sono cinque, di fatto, coi 120 giorni previsti calati a soli 90 e la prospettiva di provare a rendere l'impianto omologabile per l'Europa. La Tribuna Rinascimento, il restauro della facciata, l'urbanizzazione del piazzale dello Sport, la Curva Sud con la posa di una struttura fissa al posto dei parterre tubolari rimossi e prossimamente la legatura del campo a filo sintetico per renderlo più' resistente.

Ci scusiamo coi residenti per la necessità di lavorare anche di notte, ma il 30 settembre abbiamo la consegna tassativa. Il presidente Antonio Percassi ha messo mano al portafoglio con un milione di euro ulteriore a fondo perduto: ci stiamo occupando anche del rifacimento dei locali di servizio, vogliamo coronare il sogno di giocare la Champions a Bergamo"

Il patron dell'Atalanta Antonio Percassi ha parlato a Sportmediaset dopo l'eliminazione dalla Champions. "La nostra intenzione è tenere tutti i giocatori migliori ma se arriva un'offerta irrinunciabile per qualcuno ne parliamo..."

. "Siamo orgogliosissimi di quello che la squadra ha fatto. Non c'è amarezza, perché ci siamo resi conto di aver fatto una cosa fantastica. Anche col Psg abbiamo dimostrato che la squadra in crescita. Siamo andati all'università del calcio ed eravamo qui per imparare.

Abbiamo perso all'ultimo miglio. Peccato, perché i ragazzi meritavano di vincere, anche se il Psg ha avuto delle occasioni importanti per segnare e vincere prima. E' importante aver capito che l'Atalanta può competere a questi livelli.

A fine gara sono andato negli spogliatoio per ringraziare la squadra per aver fatto una grande partita e ho promesso anche un premio" "L'obiettivo è migliorarci. Non è facile, ma c'è tutto uno staff che sta lavorando in questo senso e poi col mister decideremo eventualmente quali nuovi giocatori andare a prendere per migliorare la rosa attuale.

Ci saranno diversi giocatori nel mirino, non solo Zapata. Noi faremo di tutto per tenerli a meno che non ci siano cifre impossibili da rifiutare. L'obiettivo è mantenere i migliori e integrarli con altri" "Josip Ilicic sarà un grande acquisto per la prossima stagione...

Sta migliorando e speriamo di averlo a disposizione a inizio campionato. E' un grandissimo giocatore e abbiamo sentito la sua mancanza. Trovare un vice-Ilicic è facile a parole, ma concretamente è molto difficile e ci stiamo lavorando", ha concluso il patron dell'Atalanta.