Tare: "Silva, nessun rispetto per l'uomo"



by   |  LETTURE 272

Tare: "Silva, nessun rispetto per l'uomo"

Il ds della Lazio Igli Tare è furioso per il mancato arrivo di David Silva.

Le parole di Tare

"Apprendo del trasferimento di David Silva alla Real Sociedad. Ho grande rispetto per il giocatore, ma non per l'uomo"

Non si è fatta attendere la risposta di David Jimenez, padre di David Silva. "Quando abbiamo detto alla Lazio che mio figlio aveva scelto la Real Sociedad, loro non hanno reagito male: non capisco ora questa presa di posizione.

Con la Lazio ha parlato l'agente di mio figlio, non direttamente lui: e non c'era nulla di sicuro. Si parlava anche con altri club, alla fine David ha scelto la Spagna. Ora non capisco perché tirarlo in ballo come persona"

Ciro Immobile intanto ha giurato fedeltà a vita alla Lazio in un'intervista al Corriere dello Sport. "Ho intenzione di legarmi per sempre alla Lazio. Il rinnovo sarà triennale, quindi il contratto scadrà nel 2025 quando avrò compiuto 35 anni.

Prima che arrivassi alla Lazio i contatti con il Napoli erano frequenti, ma per una ragione o per un’altra non siamo mai andati a dama. Napoli è la città dove sono nato, il Napoli lo seguo sempre con affetto, ma quello che mi ha dato e mi sta dando la Lazio non ha prezzo"

Ciro Immobile si è lasciato andare su Instagram dopo la conquista della Scarpa d'Oro. "Ho amato questo sport fin da bambino ed è stato proprio l’amore e la passione per il calcio che mi hanno portato ad osare e credere sempre fortemente ogni volta di più nei miei sogni.

Spingere la così detta asticella sempre più alto non è stato semplice. Ringrazio mia moglie che mi ha tenuto per mano e supportato e sopportato nei giorni più difficili, i miei figli che mi hanno fatto sorridere anche quando le cose non andavano bene.

Ringrazio i miei genitori e mio fratello perché mi hanno insegnato il sacrifico e l’umiltà regole che valgono prima nella vita e poi nello sport. Grazie a tutta la dirigenza al mio mister e al suo meraviglioso staff, a tutte le persone che lavorano intorno a noi che mi hanno fatto sentire speciale dal primo giorno che ho messo piede a Formello"

"Ma soprattutto un grazie enorme va a voi amici. Siete davvero i compagni di squadra migliori che potessi avere e grazie ad ognuno di voi tutto questo è stato possibile: vi voglio bene. Non ultimi i tifosi grazie per l’affetto che avete dimostrato dal primo giorno che sono arrivato mi avete accolto come figlio della vostra città e mi avete spinto a dare il massimo per questi colori.

E' passato un altro anno molto più difficile ma non per noi ma per tutte le persone che hanno lottato per noi e per i nostri bimbi e nei periodi difficili grazie al loro lavoro ci hanno fatto guardare avanti con fiducia.

Grazie per tutti i messaggi che ho ricevuto dai miei compagni di nazionale e da tutti i tifosi che amano questo sport. Vi abbraccio", ha concluso Immobile, che non avrà come compagno di squadra David Silva, per la rabbia di Tare.