Napoli, Mertens verso il rinnovo



by   |  LETTURE 274

Napoli, Mertens verso il rinnovo

Cristiano Giuntoli ha parlato a Sky Sport del mercato del Napoli. "A breve annunceremo il rinnovo di Dries Mertens. Ha dimostrato grande attaccamento alla maglia, speriamo a breve ci possa essere questo annuncio. Secondo me non è mai stato davvero lontano dal Napoli.

La paura di perderlo invece c'è sempre, come per tutti i grandi calciatori"

La situazione del Napoli

"Anche il rinnovo di Zielinski è vicino, mentre per Callejon stiamo aspettando - ha continuato il ds azzurro -.

Lui non ha ancora deciso, ma dopo tanti anni questa è casa sua e così come con Mertens c'è un rapporto di grande serenità. Sono due ragazzi che hanno dato tanto al Napoli, qualsiasi cosà sceglierà José non ci saranno problemi da qui a fine stagione"

Milik, finito nel mirino della Juve, sembra invece sul piede di partenza. "Anche per lui la nostra volontà è quella di trovare un accordo per il rinnovo. Ho sensazioni positive, ma parliamo di un attaccante giovane e capace: se non volesse rimanere andrà sicuramente sul mercato.

La nostra priorità è lavorare sui rinnovi, in base a quello vedremo quali innesti fare. Se dovesse partire, cercheremo un altro attaccante di livello, vediamo se giovane o esperto. Naturalmente abbiamo già fatto alcuni sondaggi...

Azmoun, Jovic, Everton o Osimhen? Sono tutti giocatori che ci piacciono molto. Boga? E' un esterno molto bravo, che farebbe comodo a tante grandi squadre oltre al Napoli. Abbiamo già offerto per lui? No comment..."

. Chiosa su Gattuso: "Abbiamo da subito apprezzato le doti tecniche e umane del mister. C'è la forte volontà di andare avanti con lui e stiamo progettando la squadra del futuro tutti insieme, per tornare a competere per lo scudetto.

Il lavoro di Rino a Napoli non solo è apprezzato dalla società, ma anche dai giocatori che si trovano molto bene nel suo 4-3-3. Chiaramente questo è un momento molto delicato, siamo tutti un po' scossi e il mio pensiero va a lui e ai suoi genitori dopo la scomparsa della sorella Francesca"