Ospina: "A Napoli come in Colombia"



by   |  LETTURE 221

Ospina: "A Napoli come in Colombia"

Daniel Ospina, portiere del Napoli, ospite a radio KKN, non vede l'ora di giocare. "La ripartenza del calcio è una bella notizia. Speriamo che tutto vada bene e si possa finire il campionato. In questo periodo sono stato bene perché ero con la mia famiglia.

Ma avevamo voglia di toccare di nuovo la palla e adesso abbiamo voglia di tornare a giocare le partite. Adesso che sappiamo le date, pensiamo alla Coppa Italia. Abbiamo queste due settimane prima di ripartire e dobbiamo fare il massimo per arrivare bene a questo match"

Le parole di Ospina

"Sappiamo di avere la possibilità di vincere un trofeo, ed è un bell'obiettivo. Di fronte c'è una squadra forte come l'Inter, ma noi coi nostri giocatori sappiamo di poter andare avanti e raggiungere la finale.

Con Gattuso stiamo facendo le cose bene. Lui dà fiducia, chiede di lavorare bene e questo è importante. Abbiamo anche l'appuntamento con la Champions ma c'è tutto il tempo per preparare questa partita speciale.

Possiamo fare un grande match, sappiamo che il Barça ha tantissimi giocatori forti, ma in una partita secca può succedere di tutto" "Il campionato italiano è simile al Sudamerica. C'è tanta passione in tutti gli stadi, le persone pensano molto al calcio e questo è bellissimo.

In Premier League c'è più organizzazione, gli stadi sono pieni e questa è la piccola differenza. A Napoli mi sento come in Colombia, la passione che c'è qui è grandissima. Tutti tifano Napoli, tutti pensano al Napoli. Ed è bello", ha concluso Ospina.