Inzaghi: "Ora pensiamo al derby"

Il tecnico della Lazio commenta la sconfitta

by   |  LETTURE 1785
Inzaghi: "Ora pensiamo al derby"

Fa festa il Napoli per 1-0 con il gol di Insigne in apertura. Simone Inzaghi, ai microfoni della Rai, ha commentato l'eliminazione dalla Coppa Italia: "Lucas ha sbagliato sull'espulsione, ma l’ingenuità è dell’arbitro.

Un giocatore della sua esperienza non doveva reagire così, il direttore di gara ha comunque avuto una svista perché il mio giocatore prende la palla. Può capitare di perdere una partita ogni 15, parliamo di una partita dominata.

Dispiace uscire dalla Coppa Italia, ci teniamo, ma ai ragazzi posso dire poco. Peccato per il gol preso all’inizio, ma abbiamo fatto una grande partita. Il calcio è questo, sono contento" Il tecnico biancoceleste guarda anche avanti: “La fatica era preventivata.

Dovevamo fare una partita al massimo, i ragazzi ci sono riusciti. Sono rientrati Lulic e Correa, abbiamo speso energie in dieci, così come il Napoli. Domenica ci aspetta un grande derby. Sono tanti anni che siamo insieme, i ragazzi hanno conoscenze, siamo cresciuti sotto tanti aspetti.

Affrontavamo una squadra forte con grandi giocatori. Meritavamo di più, dobbiamo imparare anche da queste serate, quando la palla non vuole entrare, quando gli episodi non ti girano a favore, quando potevamo fare di più.

Può capitare che gli arbitri sbaglino, così come gli allenatori. Massa però ha avuto una grande svista. Leiva ha perso le staffe, non lo ha mai fatto nei 3 anni qui con me”. Poi su Correa: “Importante il suo recupero.

Ha avuto una elongazione al polpaccio, ha fatto bene, non ha problemi, domenica ci darà una grande mano per il derby”.