La cronaca sul nuovo allenatore del Genoa



by   |  LETTURE 2123

La cronaca sul nuovo allenatore del Genoa

E' segnato il destino di Thiago Motta sulla panchina del Genoa. Un esonero che sarebbe il secondo di Preziosi in questa stagione, dopo quello di Andreazzoli. In questo senso, quella di oggi sarà la giornata per mettere tutto nero su bianco, in attesa del sostituto.

Segui il live di TuttoMercatoWeb.com con tutti gli aggiornamenti provenienti da Genova!

15.47 - Il report dell'allenamento - In attesa dell'ufficialità di Davide Nicola come nuovo allenatore del Genoa, il club rossoblù ha reso noto il report dell'allenamento mattutino.

Da buon capitano - si legge - Criscito ha fatto da capofila effettuando una seduta atletica in palestra. Presenti a Villa Rostan pure Sturaro e Zapata che proseguono i rispettivi iter di riabilitazione sotto la supervisione dei componenti lo staff sanitario.

Altri si erano già affacciati come Pandev. Nel mirino c’è la partita con il Sassuolo.

14.32 - Giornata al centro sportivo per Davide Nicola - Il tecnico scelto per guidare il Genoa fuori dalla lotta per la retrocessione ieri ha raggiunto l'accordo con la società rossoblù per sei mesi con rinnovo automatico in caso di salvezza.

Manca solo l'ufficialità che dovrebbe arrivare in giornata contestualmente all'addio a Thiago Motta. La società sta lavorando per rescindere il contratto dell'ex centrocampista italobrasiliano in modo da non avere due tecnici a libro paga considerando che Preziosi sta già pagando l'esonerato Andreazzoli.

Domani comunque Nicola dovrebbe guidare l'allenamento della squadra che si ritroverà al Signorini dopo la pausa natalizia.

11.28 - Nicola arrivato a Pegli - Sta per iniziare l'era Davide Nicola sulla panchina del Genoa.

Il neo tecnico del Grifone (sostituirà Thiago Motta), in attesa dell'ufficialità e dei rispettivi comunicati da parte della società, è arrivato infatti da pochi minuti a Pegli, quartier generale del club.

10.47 - Nicola-Genoa, oggi è il giorno della firma - Giornata cruciale in casa Genoa.

Oggi verrà ratificato il cambio di guida tecnica con Davide Nicola pronto a prendere il posto di Thiago Motta. Il comunicato dell’esonero sarà probabilmente contestuale a quello dell’arrivo dell’ex allenatore del Crotone, da ieri in città e pronto a firmare un contratto di sei mesi con opzione rinnovo in caso di salvezza.

La firma sarà depositata in giornata e da domani Davide Nicola potrà dirigere il primo allenamento sulla panchina del Genoa.

28 dicembre

20.40 - Manca solo la firma - Da luglio 2018 a oggi un piccolo record: sei allenatori sulla panchina del Genoa, l'ultimo della lista è Davide Nicola arrivato a Genova per la firma sul contratto che lo legherà fino a giugno al club rossoblù.

Previsto però un rinnovo automatico per la prossima stagione in caso di salvezza. Accordo raggiunto, si attende solo la comunicazione ufficiale dell'esonero di Thiago Motta, appena sei punti in nove partite da fine ottobre.

E ancora prima di Thiago Motta era stato il turno di Aurelio Andreazzoli (cinque punti in otto gare) esonerato il 20 ottobre dopo il pesante 5-1 a Parma.

16.44 - Nicola al Genoa, ci siamo quasi - Ultimissime sulla panchina del Genoa.

Si va sempre più verso la soluzione Davide Nicola (6 mesi di contratto più rinnovo in caso di salvezza). In caso di fumata bianca, secondo quanto raccolto da TMW - il nuovo tecnico domani sarà già a Genova.

15.40 - In serata previsto l'incontro con Nicola - Avanti tutta: Davide Nicola si avvicina al Genoa.

In serata incontro tra le parti per provare a chiudere sulla base di un contratto di sei mesi più opzione in caso di salvezza. Intanto a Pegli è arrivato l'ad rossoblù Zarbano.

13.49 - Nuovo incontro con Nicola - È previsto per stamane un nuovo incontro in casa Genoa per decidere il destino della panchina rossoblù a pochi giorni dalla ripresa degli allenamenti di Criscito e compagni: la dirigenza rossoblù ha in mente Davide Nicola come successore di Thiago Motta dopo le incomprensioni con Lopez e il rifiuto di Ballardini, quello di oggi potrebbe dunque essere un avvicinamento importante alla risoluzione della questione.

Attese novità già nella giornata di oggi, stando a quanto raccolto dal nostro inviato.

9.37 - Andreazzoli e Ballardini hanno detto no - Tanti rifiuti per la squadra di Preziosi con gli allenatori che probabilmente non se la sentono di rischiare di far male in una situazione non facile.

Ma Thiago Motta di certo non rimarrà e in questo momento c'è Davide Nicola come alternativa più probabile per la successione del tecnico ex PSG.

9.00 - Thiago Motta, esonero consegnato - Non c'è ancora il nome del suo sostituto, ma il destino di Thiago Motta come allenatore è già segnato: il club rossoblù ha consegnato l'esonero all'italobrasiliano, ora Preziosi deve decidere cosa fare e chi incaricare per la successione del giovane tecnico ex PSG.

Per lui sulla panchina dei rossoblù 9 partite, cinque sconfitte, tre pareggi e un solo successo in campionato. Un successo anche in Coppa Italia.

27 dicembre

18.50 - Nuovo contatto con Ballardini - Il Genoa cerca ancora un allenatore.

Dopo il lavoro degli uomini mercato rossoblù il presidente Preziosi ha deciso di prendere in mano la situazione per la scelta finale. Prove di riavvicinamento con Davide Ballardini, Preziosi andrà in pressing anche nelle prossime ore per cercare di convincere l’allenatore e dopo Natale dovrebbe tentare l’affondo decisivo.

08.50 - Panchina in stand-by - La Repubblica (ed.

Genova) in edicola questa mattina dedica nella parte bassa della sua prima pagina quest'oggi uno spazio al Genoa con il titolo seguente: "No di Ballardini: panchina Grifo in stand by" L'ex allenatore, tra le altre, dei rossoblù rifiuta l'ipotesi di tornare in Liguria: ora la decisione di Preziosi rimane in sospeso.

23 dicembre

18.55 - Confermato il contatto con Andreazzoli - Il Genoa cerca ancora un allenatore.

Il no di Ballardini ha spiazzato Preziosi che adesso dovrà guardarsi intorno. C’è stato un contatto esplorativo con Aurelio Andreazzoli. Il Genoa riflette. Da Andreazzoli a Nicola, con Diego Lopez sempre sullo sfondo.

14.03 - Davide Ballardini dice no al Genoa - L’allenatore - secondo quanto raccolto da TMW - ha preferito declinare la proposta del Grifone.

Ora la società è alla ricerca di un altro tecnico. Oltre Diego Lopez si valuta il profilo di Davide Nicola. E sullo sfondo il ritorno di Andreazzoli che avrebbe da ridisegnare anche lo staff considerato che il suo vice, Muzzi, oggi è l’allenatore dell’Empoli e con se ha portato anche il preparatore Chinnici.

12.44 - Si attendono novità - In attesa di aggiornamenti sul presente e futuro della panchina, oggi è una giornata di pausa per la squadra (ma non per tutti).

Hanno infatti lavorato al Signorini Sturaro e Kouamé con il preparatore atletico Filippo Gatto e il massofisioterapista Federico Campofiorito per riprendere dai rispettivi infortuni. Lavoro fra campo e palestra.

11.25 - Ore di riflessione - Ultimi aggiornamenti sul possibile sostituto di Thiago Motta.

Davide Ballardini - secondo quanto raccolto da TMW - non sembra orientato a ritornare sulla panchina rossoblù dopo l’addio dello scorso anno. Sono ore di valutazione ma al momento sensazioni poco positive. E così può tornare di moda Diego Lopez.

Sullo sfondo invece il ritorno di Andreazzoli.

09.56 - Ballardini in pole - Sono due i nomi in pole per la sostituzione di Thiago Motta (già virtualmente esonerato). Il primo nome della lista sembrava essere quello di Diego Lopez, ma il tecnico uruguagio al momento pare essere stato scalzato dall'ennesimo ritorno di Ballardini, che ha scalato posizioni in cima alle preferenze del presidente Preziosi. Ore di riflessione in casa rossoblu, con la squadra adesso ultima in classifica.