Cozzella nuovo DS del Livorno Calcio

Livorno, Vittorio Cozzella nominato nuovo direttore sportivo

by   |  LETTURE 345
Cozzella nuovo DS del Livorno Calcio

Livorno - Lunghissima giornata per la compagine amaranto, che ha visto un vero e proprio terremoto societario. D'altronde la classifica non lasciava presagire altrimenti, e il presidente Aldo Spinelli si è recato personalmente quest'oggi a Tirrenia per confrontarsi con i giocatori.

In mattinata le prime decisioni; esonerati il direttore sportivo Elio Signorelli e il direttore generale Massimo Milli, ritenuti tra i principali responsabili di questa situazione, e pieni poteri sul mercato a Nelso Ricci, ad oggi responsabile del settore giovanile.

Stando alle ultime indiscrezioni, l'ex ds tra le altre di Siena e Pistoiese ha preferito declinare l'offerta, decidendo di rimanere a curare il settore giovanile; "Il presidente già la settimana scorsa mi aveva interpellato per sapere se potevo dare una mano a Signorelli" - queste le dichiarazioni di Ricci - "ma io, anche in quella circostanza, avevo espresso il mio parere negativo.

Con tutto il rispetto che nutro per questo ambiente, con la prima squadra ci combino poco. Preferisco portare avanti il mio progetto visto che ho già realizzato molte cose e le squadre che seguo stanno andando molto bene" Nel tardo pomeriggio l'ennesimo ribaltone, con la nomina del nuovo direttore sportivo nella persona di Vittorio Cozzella.
Napoletano, 58 anni, ex calciatore di buon livello con trascorsi in Serie B e C, è stato per 4 anni (dal 2011 al 2015) direttore sportivo della Ternana, dove fu portato da una vecchia conoscenza del calcio labronico, quell'Angelo Deodati partner di Claudio Achilli per un breve periodo nella travagliata stagione 1997-98.

Il nuovo ds ha fatto parte dell'entourage di Pantaleo Corvino a Lecce, dove scoprì tra gli altri, un certo Valeri Bojinov, e si è confermato scopritore di talenti anche alle fere dove ha lanciato anche Falletti, Brignoli e Valjent.

Accostato per un breve periodo al Messina, di fatto il nuovo ds amaranto non ha assunto ruoli dirigenziali dal 2015. Fonte: amaranta.it