Catania nel caos: si dimette Lo Monaco

Si dimette lo storico dirigente della squadra siciliana

by   |  LETTURE 180
Catania nel caos: si dimette Lo Monaco

Il Catania è totalmente nel caos. Non bastano le vicende personali e finanziarie per il presidente Nino Pulvirenti, adesso arrivano problemi anche per la squadra. Pietro Lo Monaco si è dimesso dal ruolo di direttore generale e lo ha fatto durante una conferenza stampa in cui ha attaccato tutti e si definisce stanco di ciò che ha appena passato, accennando anche problemi di salute: “C'è un clima di veleni, negli ultimi tempi ho visto di tutto e di più.

Mi dimetto dal ruolo di d.g., Non ci ripenso, spero che arrivi qualcun altro e che tenga in piedi la società dopo che abbiamo risanato”. Il dirigente rossazzurro ha tuonato contro tutto e tutti: tifosi, giornalisti, ambiente, sindaco.

“Ci sono tifosi che amano il Catania, ce ne sono altri che fanno danni. Il Catania a dispetto di quello che si dice e si scrive è una società appetibile. Abbiamo recuperato un deficit di 15 milioni, ora siamo a meno 4.

Recupereremo incassi dalla cessione di quattro giovani a club di Serie A”. Una situazione di certo non facile da gestire. “Dovevo operarmi giorni fa e ho rinviato per il lavoro a favore del Catania. Ora basta”.

Durante la vacatio, il dirigente campano continuerà a gestire la società, poi ha dichiarato di voler passare la mano archiviando un periodo di 12 anni, otto dei quali vissuti in Serie A.