Kean: "Io mi alleno, al resto ci pensano gli altri"

L'attaccante dell'Everton risponde alle critiche

by   |  LETTURE 177
Kean: "Io mi alleno, al resto ci pensano gli altri"

Moise Kean si è preso una rivincita contro le critiche subite negli ultimi mesi. L'attaccante dell'Everton, nel 6-0 dell'Italia all'Armenia, ha siglato una doppietta e si è dimostrato in gran forma per tutta la partita.

Il giocatore non sta vivendo un buon momento in Inghilterra, per lui si parla anche di problemi disciplinari, e negli ultimi giorni si fanno insistenti le voci che vorrebbero un interessamento della Roma, che vuole il giocatore già a gennaio.

Proprio di questo il giocatore ha parlato ai microfoni di Rai Sport: "Come rispondo alle critiche? L'unica cosa che bisogna fare è rispondere sul campo, non ci sono altri metodi. Abbiamo dimostrato di essere superiori all'Armenia, abbiamo giocato un ottimo calcio.

Nicolato è un ottimo mister, riesce a dare sempre grandi motivazioni alla squadra e siamo contenti" "Non so cosa ci sia di vero, io mi concentro ad allenarmi, al resto ci pensano altri" Infine sull'obiettivo primo posto: "Siamo un'ottima squadra e dobbiamo continuare così anche perchè abbiamo un girone con ottime squadre, dobbiamo essere superiori degli altri.

Se penso alla Nazionale maggiore? E' il sogno di tutti e si lavora per arrivare in alto" Insomma, l'attaccante è carico e vuole fare bene, seguiranno aggiornamenti sul suo status.