Fonseca: "Florenzi non è un problema"

Il tecnico parla alla vigilia del match contro l'Udinese

by   |  LETTURE 189
Fonseca: "Florenzi non è un problema"

La Roma ritorna in campo con positività dopo la vittoria di qualche giorno fa contro il Milan. Nonostante l'emergenza infortuni, i giallorossi dovranno fare bottino pieno anche contro l'Udinese, il tecnico Paulo Fonseca però non sottovaluta la squadra avversaria nonostante abbia preso ben 7 gol dall'Atalanta nell'ultimo match di campionato: "Non ho visto quella partita, ma questa sicuramente sarà diversa.

L'Udinese è forte e prima di Bergamo avevano la migliore difesa del campionato. E' una squadra forte fisicamente, compatta, che difende bene ed è molto forte in contropiede con giocatori veloci e fisicamente forti.

Sarà una partita difficile" Il tecnico ha parlato della condizione altalenante di Alessandro Florenzi: "E' il nostro capitano, un grande giocatore che si allena sempre forte. Con Milan e Borussia ho pensato ad altre soluzioni, solo questo.

Giocherà sicuramente in futuro, non è un problema per noi è solo una opzione" Sul lavoro con la squadra: "La questione è che noi dobbiamo essere una squadra ambiziosa. Io non ho visto ambizione contro la Sampdoria, ho parlato di questo con la squadra.

E’ importante la mentalità, giocare sempre per vincere: chi gioca qui non deve pensarla in modo diverso. E’ importante che loro capiscano che è necessario lottare, correre, avere un’ambizione di vincere sempre.

Per me questa è la cosa più importante. In tutti i momenti, non solo ora, bisogna pensare che è importante vincere sempre. Quello che è passato è passato, dobbiamo pensare alla prossima partita con l’Udinese.

Non abbiamo vinto niente, è pericoloso pensare che vincere col Milan è normale, dobbiamo pensare sempre con grande ambizione, non come se avessimo già fatto tutto perché non è vero"