Mertens raggiunge Maradona

Il belga, con il gol al Salisburgo, raggiunge Maradona

by   |  LETTURE 328
Mertens raggiunge Maradona

Dries Mertens nella storia del Napoli. L'attaccante belga grazie al gol, momentaneamente 1-1 con il Salisburgo, ha raggiunto a quota 115 gol il leggendario 'Pibe de Oro' Diego Armando Maradona. Arrivato a Napoli nell'estate del 2013, Mertens non ha avuto da subito il posto da titolare, ma negli anni, con tre allenatori diversi, si è guadagnato sempre più spazio fino a diventare imprescindibile e letale uomo d'area.

Il giocatore del Napoli adesso punta il suo ex compagno Marek Hamsik che si è fermato a 121 gol. Un obiettivo vicino, alla portata, prima di arrivare all'annoso bivio del rinnovo di contratto: Ancelotti e la tifoseria azzurra non hanno dubbi, ma la firma tarda ad arrivare e dopo le ultime dichiarazioni di De Laurentiis non è affatto scontato che arrivi.

Anche perchè il belga negli ultimi tre anni ha segnato 75 gol, un ritmo veramente impressionante. Un record veramente importante per Mertens che lo consegna nell'olimpo dei giocatori che hanno giocato nel Napoli.

Raggiungere una leggenda come Maradona è un sogno per tanti giocatori, per tanti napoletani che vedono nel Pibe il Dio del calcio. Complimenti a Mertens per il traguardo raggiunto, sicuramente vorrà superare Hamsik diventando il migliore di sempre.