Pulcinelli: "Zanetti non è in bilico"

Parla il patron dell'Ascoli dopo la terza sconfitta consecutiva dei suoi

by   |  LETTURE 235
Pulcinelli: "Zanetti non è in bilico"

Paolo Zanetti non è in bilico. A parlare è Massimo Pulcinelli patron dell'Ascoli che dopo uno splendido inizio di stagione adesso si trova in una intensa fase di involuzione che l'ha portata ieri alla terza sconfitta consecutiva.

Ieri, infatti, la squadra allenata da Zanetti è stata sconfitta a Verona contro il Chievo in un cocente 2-0, dove la squadra ha poco impressionato ed è apparsa spesso confusa e con poche idee offensive. Su un possibile esonero del tecnico ai microfoni di picenotime.it, ha parlato il patron bianconero Pulcinelli: "Mi sembra giusto metterci la faccia dopo questa brutta sconfitta.

Occorre portare a galla la scarsa prestazione della nostra squadra, così non va più bene. C'è qualcosa che non va e bisogna capire di cosa si tratti, lavoreremo tutti noi in maniera scrupolosa e costruttiva per analizzare la situazione e trovare quelle che immaginiamo siano le giuste soluzioni.

Il mister avrà sicuramente le sue responsabilità, come tutti, ma non pensiamo assolutamente a una sua sostituzione. E' già scartato che sia lì, nella guida tecnica, dove cercare il problema"

Sembra quindi che la società sia con l'allenatore e non abbia nessuna intenzione di cambiare. Attenderemo nelle prossime settimane l'andamento dell'Ascoli e se ci sarà, come sperano i tifosi, un cambiamento del trend.