Le pagelle di Cosenza-Livorno Parte 3

Le pagelle di amaranta.it per Cosenza-Livorno Parte 3

by   |  LETTURE 106
Le pagelle di Cosenza-Livorno Parte 3

Marras. Meno intraprendente rispetto alla gara interna con il Pordenone, ma grazie alla sua rapidità è sempre un pericolo per tutte le difese. Molti retropassaggi sbagliati, alcuni da matita rossa. Voto: 6 Raicevic.

Molto bene nel tenere alta la squadra, conquistando molti falli in attacco facendo a sportellate con la difesa avversaria. Manca ancora di incisività sottoporta, dove non è riuscito a segnare nonostante qualche buona occasione.

Voto: 6 Mazzeo (24’ st). Breda lo inserisce con la speranza di creare qualche pericolo in contropiede, ma non entra mai nel vivo del gioco. Voto: 5 Marsura. Molto probabilmente, in questo momento, è l’uomo più in forma degli amaranto.

Salta molte volte l’uomo, creando superiorità numerica. Segna un gran gol che, purtroppo, non vale i 3 punti. Voto: 7 Murilo (29’ st). Nelle idee dell’allenatore trevigiano dovrebbe garantire più copertura, e nell’unico pallone recuperato parte in contropiede, terminato con una conclusione al lato del portiere, ignorando alcuni suoi compagni messi in una posizione migliore.

Voto: 5,5. Breda. Sembra aver trovato l'assetto giusto, con un 3-4-3 che garantisce equilibrio ed allo stesso tempo esalta le doti di Marras e Marsura. Nelle sue intenzione, le sostituzioni di Mazzeo e Murilo dovevano dare più velocità e verticalità alla manovra degli amaranto, ma così non è stato.

Al di là di tutto, aveva preparato bene la partita. il suo Livorno sta crescendo. Voto: 6,5. Le pagelle del Cosenza. Perina 6,5 Corsi 5 Monaco 5,5 Idda 5 Legittimo 6 Bruccini 5,5 Sciaudone 5,5 Kanoute 5 (1' st Broh 5,5) Greco 5 Machach 5,5 (9' st Pierini 6,5) Riviere 5,5 Lazaar 6 (38' pt Baez 5,5) Braglia 6 Fonte: amaranta.it