I voti al Napoli in Champions - Parte 1

I voti al Napoli in Champions League - Parte 1

by   |  LETTURE 97
I voti al Napoli in Champions - Parte 1

Zero allo squallido tentativo di trasformare l’impresa epica in un furto macchiato da chissà quale colpa.No. Non ci stiamo. Ci alziamo sui banchi come Robin Williams in segno di protesta. Nessuno ci provi, perché non arretreremo di un millimetro.

Il rigore fischiato a Callejon è l’effetto, non la causa, di una notte da sogno. È la voglia di provarci, il coraggio di andare oltre l’ostacolo che sembrava insormontabile. Il contatto c’è, Callejon sfrutta la scompostezza di Robertson (dolosa) camminando in equilibrio sulla linea della scaltrezza.

Tutto il resto è noia… Uno come il primo gettone in Champions per Di Lorenzo. Ci sono storie maglie nel calcio che pesano di più, armature di sudore che si sono stratificate negli anni a correre su una fascia ingoiando polvere e deglutendo amarezze.

Forte, preciso, ardimentoso Giovanni sulla sua fascia, eppure la grande chiamata non arrivava fino a questa estate. Ora sembra tutto così naturale, un parto spontaneo di un calciatore nuovo. Uno da Champions. Uno che non arretra di un centimetro contro Cristiano Ronaldo e Manè.

Uno che ha fame, ma tanta fame di notti come quella del San Paolo. Uno che merita solo applausi perché nessuno gli ha regalato nulla. Il 30 aprile 2017 era in campo in Matera-Monopoli: dalla C alla Champions, nel segno di Gravatar. Fonte: tuttonapoli.net