Llorente si presenta al Napoli: "Qui sono in un grande club"

"Impossibile dire di no ad Ancelotti, avevo voglia di tornare in A"

by   |  LETTURE 129
Llorente si presenta al Napoli: "Qui sono in un grande club"

Fernando Llorente è il nuovo attaccante del Napoli. L'attaccante spagnolo arriva dal Tottenham e torna in Serie A dopo aver giocato in passato con la Juventus: ""Sono in una grandissima squadra, la seconda in Italia negli ultimi anni: per questo ho aspettato", sottolinea l'attaccante spagnolo nella conferenza di presentazione.

L'ex Tottenham è arrivato negli ultimi giorni di mercato: "Ho atteso 3 mesi dalla finale di Champions, non è stato facile ma avevo tanta voglia di tornare in A, un campionato affascinante e importante.

Non vedo l'ora di giocare" Il giocatore ha parlato di Carlo Ancelotti: "Quando ti chiama un allenatore come Ancelotti non si può dire di no. Ti convince subito. È un piacere far parte di un gruppo allenato da un tecnico di grande esperienza come lui.

C'è ancora tanto da lavorare per essere al meglio ma sono a completa disposizione del mister. Ancelotti decide per il bene della squadra, io cercherò di farmi sempre trovare pronto" Sul clima spagnolo che ha trovato all'interno della squadra azzura: "Fabian Ruiz e Callejon mi stanno aiutando tanto.

Con la città di Napoli e la gente è stato amore a prima vista. Ho ricevuto un’accoglienza bellissima. È meraviglioso sentirsi apprezzato ed ora voglio ricambiare con le prestazioni in campo l’affetto dei tifosi.

Darò il cuore per questa maglia”. Per i tifosi che sognano lo scudetto: "Lo scudetto? Dobbiamo crederci ma senza pressione, la pressione è tutta sulla Juventus. Noi dobbiamo stare lì e alla fine possiamo vincerlo.

Bisogna solo crederci: la Juve è abituata a vincere, noi no. Serve fiducia. Non sarà facile perché ci sono tante big ma dobbiamo essere forti nella testa e non mollare"