Analisi sul mercato del Torino

Come procede il mercato del Torino? Scopriamolo con un analisi di TMW

by   |  LETTURE 244
Analisi sul mercato del Torino

Il sito Tuttomercatoweb.com ha analizzato a quindici giorni dall’inizio del campionato tutte le squadre di serie A. Ecco che cosa scrive del Torino: “ Il Torino formato Europa ha fatto una scelta forte e ben precisa.

Confermare in blocco la rosa che ha fatto bene nello scorso campionato per puntare a qualcosa di ancora più alto rispetto al recente passato. Il presidente Cairo ha più volte ricordato come abbia rifiutato diverse offerte per i suoi big in queste prime settimane di mercato, con Walter Mazzarri che ha chiesto solo un paio di innesti buoni per il suo progetto tattico.

COSA HA FATTO SUL MERCATO - Niente o quasi, almeno in entrata. E almeno per il momento. Anche se i riscatti di Ola Aina dal Chelsea e di Koffi Djidji dal Nantes sono da considerarsi importanti tanto quanto due nuovi acquisti.
In uscita invece si è scelto di sfoltire andando a cedere quei giocatori che avevano trovato poco spazio o che non rientravano nelle idee del tecnico: Lucas Boyè è passato al Reading, Vanja Milinkovic-Savic allo Standard Liegi.

Hanno lasciato la squadra anche Emiliano Moretti, ritiratosi, e Salvador Ichazo per termine del contratto. COSA MANCA - Sembrano essere due i profili seguiti con grande attenzione dal Torino. Il primo è un giocatore offensivo che possa agire da trequartista/seconda punta nel 3-4-2-1 di Mazzarri.

Il nome che da tempo è in cima alle preferenze è quello di Simone Verdi, ma attenzione anche ai profili di Christian Kouame e Gianluca Caprari. Quindi servirà trovare un dodicesimo affidabile che possa coprire le spalle a Sirigu e in tal senso attenzione ai contatti con Emiliano Viviano.

Poi, se ci sarà tempo e modo, gli uomini mercato potrebbero andare alla ricerca anche di un esterno sinistro. COME È ANDATO IL PRECAMPIONATO - Nel ritiro di Bormio andato in scena dall'8 al 18 luglio il Torino ha cercato di prepararsi al meglio ai preliminari di Europa League.

Tentativo riuscito, a giudicare dai primi risultati, con i granata che hanno eliminato senza troppe difficoltà il Debrecen e che ora sono avanti 5-0 nella sfida contro lo Shakhtyor. OGGI GIOCHEREBBE COSÌ - (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Djidji; De Silvestri, Baselli, Rincon, Meité, Ansaldi; Belotti, Iago Falque. All: Mazzarri (confermato)”.