Dall'estero contestano Fiorentina-Genoa

Dalla Spagna all'Inghilterra arrivano dure critiche riguardo la partita tra Fiorentina e Genoa.

by   |  LETTURE 353
Dall'estero contestano Fiorentina-Genoa

Nell'ultima giornata di campionato Fiorentina, Genoa e Empoli si giocavano la permanenza in Serie A. Mentre Fiorentina e Genoa si sono scontrate per la lotta salvezza, l'Empoli invece è andata a Milano a giocarsi la permanenza in A contro l'Inter, giocando davvero un ottimo calcio.

I risultati però sono stati negativi per gli azzurri toscani: con la sconfitta subita a San Siro e il pareggio tra i viola e i grifoni, ad andare in B sono stati proprio i ragazzi di Andreazzoli. In Italia ovviamente sono scoppiate le polemiche su un possibile "biscotto" tra le due squadre impegnate al Franchi ma le critiche sono arrivate anche dalla Spagna e dall'Inghilterra, che accusano Fiorentina e Genoa di aver giocato aspettando solo il risultato di Inter-Empoli, comportandosi in funzione di quanto accadeva su un altro campo.

Basti pensare che al momento del gol del momentaneo pareggio dell'Empoli i giocatori di Prandelli (in quel momento in Serie B, ndr) hanno iniziato a velocizzare il gioco e a correre il doppio mentre al gol di Nainggolan, sia Prandelli che gli undici in campo si sono quasi del tutto "rilassati"

Il primo a lanciare (giustamente, ndr) critiche sul match di Firenze è stato Miguel Angel Roman, telecronista per la piattaforma Movistar: "È stato vergognoso, ma anche assurdo. Posso accettare il fatto che alla Fiorentina bastasse un punto, ma il Genoa si è completamente affidato all'Inter.

Prandelli ha scosso una situazione stagnante solo dopo il momentaneo pareggio dell'Empoli, ma dopo il gol di Nainggolan si è rilassato come tutti i calciatori in campo. È stata la peggior partita che io abbia mai visto."

A seguire Reuters UK è intervenuto sulla vicenda, senza criticare come il telecronista spagnolo ma soffermandosi sullo striscione esposto dalla Fiesole: "Non c'è niente da festeggiare, dovete vergognarvi."

Anche se sono rimasti in Serie A, ai tifosi fiorentini non è andato giù, come del resto a molti tifosi appasionati di calcio, questo "biscotto"