Serie B: il Cittadella è la prima finalista, battuto il Benevento

La squadra di Venturato rimonta al Vigorito la sconfitta per 2-1 dell’andata ed elimina la squadra di Bucchi

by   |  LETTURE 244
Serie B: il Cittadella è la prima finalista, battuto il Benevento

La prima finalista playoff di Serie B è il Cittadella. La squadra di Venturato, dopo aver perso all’andata per 2-1,vince in casa del Benevento 3-0 e passa il turno. Decidono le reti di Diaw al 35’, Panico al 44’ e Moncini al 54’.

Delusione per il Benevento, partito a inizio stagione per puntare al ritorno in Serie A un anno dopo la retrocessione. In finale, per giocarsi la promozione, il Cittadella attende Verona o Pescara. Una rimonta incredibile per una squadra composta da soli giovani calciatori italiani e con il presidente che costruisce di anno in anno una favola che da anni compete in Serie B ad alti livelli.

Una partita dominata dai veneti che hanno imposto il proprio gioco per tutta la partita. Delusione enorme per il Benevento, che dopo la retrocessione dell'anno scorso, aveva formato una squadra per essere promossa già da quest'anno.

Nei 7 minuti di recupero il Cittadella continua a difendersi con ordine e senza praticamente rischiare mai davvero di riaprire una partita vinta con merito e che regala un’occasione storica. Il Benevento è sommerso dai fischi del Vigorito, lo sguardo di Bucchi a fine partita è spento come la prestazione della sua squadra, partita a inizio campionato con tutte le intenzioni di tornare in Serie A un anno dopo la retrocessione e ora costretta a riprovarci nella prossima stagione.