Montella furioso con l'arbitro

Il tecnico dei Viola, che hanno perso contro il Parma, ha parlato dell'operato dell'arbitro.

by   |  LETTURE 192
Montella furioso con l'arbitro

Vincenzo Montella non ci sta. Dopo un'altra brutta prestazione da parte della sua Fiorentina, che addirittura nelle ultime 15 partite ha trovato una sola vittoria, 4 pareggi e 10 sconfitte, il tecnico viola si è scagliato contro l'operato dell'arbitro Giacomelli: "Non parlo mai degli arbitri, ma oggi non ho capito il suo metro di giudizio.

A Simeone non ha fischiato un fallo, c'era fallo sul portiere in occasione della traversa, poi sul finale c'era uno spalla a spalla sul gioco aereo e ho perso la testa. Non l'ho capito, l'ho detto anche al quarto uomo: ora inizio a fare i nomi degli arbitri così come fanno loro quando sbaglio io."

Dopo la sfogo, ha parlato ai microfoni di Sky dell'operato dei suoi uomini e del prossimo match: "Nel secondo tempo abbiamo giocato bene come contro il Milan. Salvezza col Genoa? Non dobbiamo pensare che sia tutto da buttare, giocando con la convinzione che si è vista oggi.

Muriel? L'ho tenuto fuori perché mi aspettavo un Parma inizialmente chiuso e usare Muriel sul finale pensando si allargassero gli spazi." "Ci va tutto male in questo periodo, ma non dobbiamo fare vittimismo e pensare solo all'ultima partita contro il Genoa.

Dobbiamo vincere a tutti i costi. Durante questa settimana non dovremo consumare energie per arrivare preparati alla sfida del Franchi." Ora la Fiorentina si trova al 14° posto con 40 punti, a +3 dal Genoa che affronterà nell'ultima di campionato al Franchi di Firenze, dove entrambe le squadre si giocano la permanenza in Serie A.

Tra le altre che si giocano la salvezza, il Bologna si gioca il tutto per tutto contro il Napoli in casa, l'Empoli sarà ospitato dall'Inter e infine l'Udinese andrà a Cagliari.