Milan e Inter su Thomas Muller

L'attaccante tedesco avrebbe bisogno di nuovi stimoli e potrebbe lasciare Monaco di Baviera. Alla finestra le due milanesi.

by   |  LETTURE 236
Milan e Inter su Thomas Muller

Thomas Muller lontano dal Bayern Monaco? Fino a qualche anno fa era un'utopia mentre adesso la cosa si può concretizzare. Muller, da sempre nel Bayern Monaco, non sta vivendo una stagione semplice con la sua squadra: tra campionato e coppe (Champions e Coppa di Germania), il tedesco ha totalizzato 40 presenze, segnando 9 gol (nessuno in Champions League) e mettendo a disposizione 13 assist.

Assolutamente lontano dai numeri della stagione 2015/2016, dove ha vissuto un periodo di forma smagliante: 48 presenze, condite da 32 gol e 12 assist. Da quel momento, un periodo altalenante caratterizzato da un calo fisico.

Stagione 2016/2017, 41 presenze, 8 gol e 17 assist; stagione 2017/2018, 44 presenze, 15 gol e 18 assist. Con questo calo fisico, il tedesco ha perso la titolarità fissa al Bayern Monaco e Low lo ha escluso dalla lista dei convocati della Nazionale.

Per questo, il classe 89', potrebbe lasciare la Germania per trovare nuovi stimoli e ritornare devastante come una volta. Inter e Milan sono pronti a trattare con la società bavarese, ma occhio anche all'inserimento del Manchester United e al City di Guardiola, allenatore con cui ha vissuto la miglior stagione in carriera.

Nell'estate 2015, il Bayern rifiutò 100 milioni da parte dei Red Devils, considerando il proprio giocatore incedibile. Le due milanesi potrebbero trovare un accordo vicino ai 40/50 milioni di euro, cifra importante per un giocatore che porterebbe esperienza internazionale, carisma nello spogliatoio e nel campo e soprattutto qualità nel gioco di entrambe.