Serie A: la Lega Serie A pubblica un comunicato contro il razzismo

La Lega Calcio condanna i recenti episodi avvenuti negli stadi italiani

by   |  LETTURE 132
Serie A: la Lega Serie A pubblica un comunicato contro il razzismo

Negli ultimi giorni si sono susseguite una serie di vicende razziste all'interno del nostro calcio. Non si possono dimenticare gli ululati dei tifosi laziali ieri ad ogni tocco di palla di centrocampistai del Milan Bakayoko e Kessie, che 10 giorni prima avevano esposto come trofeo la maglia di Acerbi che invece aveva dato ai giocatori come simbolo di pace dopo la rissa che si era scatenata sul finale della partita.

Per cercare di porre fine a queste situazioni, la Lega Serie A ha diffuso pochi minuti fa un comunicato riguardo quanto accaduto, sia nell'ultima partita di Coppa Italia, sia nell'ultimo periodo in generale nel calcio italiano.

La Lega Serie A ha voluto prendere posizione, pubblicando questa nota ufficiale condanna fermamente il razzismo e farà il possibile per individuarne i reponsabili di queste ultime settimane. Di seguito il comunicato della Lega: "La Lega Serie A condanna con fermezza gli episodi di razzismo accaduti in questi ultimi giorni.

Lo sport deve esaltare il rispetto, l'inclusione e lo stare insieme in armonia, valori che sono alla base delle iniziative sociali promosse da sempre dalla Lega Serie A. Non è accettabile dover sentire nei nostri stadi aggressioni verbali di intolleranza e come fatto in passato, ad esempio con le modifiche apportate al codice di Giustizia Sportiva grazie al lavoro di Lega Serie A e Figc, faremo quanto in nostro potere per contrastare simili accadimenti.

Auspichiamo altresì la massima collaborazione da parte delle Forze dell'Ordine per individuare e punire i responsabili che con le loro azioni offuscano l'immagine del nostro mondo"