Cagliari in scioltezza al Bentegodi

Vittoria netta per 3-0 da parte dei Sardi, che chiudono la partita nel primo tempo. Male il Chievo, ad un passo dalla retrocessione.

by   |  LETTURE 170
Cagliari in scioltezza al Bentegodi

Questo Venerdi, alle ore 20.30, è andato in scena al Bentegodi di Verona l'incontro fra Chievo Verona e Cagliari, che apre così la 29a giornata di Serie A. Ecco il risultato dell'incontro:

  • Chievo Verona 0-3 Cagliari
Dominio assoluto del Cagliari che nei primi 10 minuti fatica a trovare il ritmo, poi esce fuori tutta la bravura dei ragazzi allenati da Maran.

Il primo pericolo però lo crea Meggiorini, con l'ottima parata di Cragno. Più tardi, al primo tiro in porta, arriva il colpo di testa di Pisacane, che segna e apre cosi il match. Continua poi il dominio cagliaritano e al 33°, dopo un'azione in solitaria pazzesca di Barella, il talento italiano la offre a Joao Pedro che con il piattone destro la piazza alla sinistra di Sorrentino.

Nei minuti finali del primo tempo arriva anche il terzo gol del Cagliari con un colpo di testa di Ionita. Interessante statistica sul Cagliari per quanto riguarda le reti siglate di testa (Leggi qui https://www.calcioworld.it/news/news/Varie/17150/cagliari-superata-la-juventus-nei-gol-di-testa/) Comunque, nella ripresa i clivensi rimangono anche in 10 per l'espulsione per doppia ammonizione di Depaoli, avvenuta al 52°.

I padroni di casa provano a fare qualcosa per riaprire la partita ma Cragno e la sua difesa chiudono bene. Vince dunque il Cagliari, volando al 13° posto a quota 33 punti, a pari merito con Genoa e Parma e un punto sopra al Sassuolo. Sempre ultimo il Chievo con 11 punti e con la consapevolezza che ormai la salvezza è un miraggio.