Mazzarri tuona contro i suoi. Ecco il perché!



by   |  LETTURE 10560

Mazzarri tuona contro i suoi. Ecco il perché!

Walter Mazzarri, alla vigilia dell'esordio della sua Inter contro il Real Madrid nella Guinness International Champions Cup, ha chiesto ai suoi di cambiare mentalità. "In questa fase della stagione bisogna valutare più la prestazione che il risultato anche se dobbiamo cominciare a costruirci una mentalità vincente e cercare di giocarcela con tutti", ha detto il tecnico nerazzurro.

"Mi aspetto di vedere una squadra che cominci appunto a essere sia squadra, che soffra se ci sarà da soffrire ma che cerchi di mettere in difficoltà la squadra più forte d'Europa - ha sottolineato il tecnico nerazzurro ai microfoni di Inter Channel -.

Voglio vedere i ragazzi in una partita così difficile, per me sarà una verifica per capire anche il futuro di alcuni di loro" Contro il Real, Mazzarri dovrà fare a meno di Mateo Kovacic: "Ieri stava bene, aveva fatto un buon lavoro, poi è arrivato questo indurimento al polpaccio e abbiamo pensato che fosse prudente non rischiarlo.

In queste tre partite con Real, Manchester United e Roma dovrò gestire la rosa, farò valutazioni dell'ultimo momento. Penso però che un tempo e qualcosa la maggior parte di quelli che partiranno dal primo minuto lo possono reggere, poi vedrò strada facendo"