Conte: "Siamo assetati di punti"



by   |  LETTURE 276

Conte: "Siamo assetati di punti"

Antonio Conte.carica l'Inter per il Brescia. "C'è pochissimo tempo per preparare la gara contro il Brescia, però sappiamo qual è l'obiettivo: fare una buona partita e cercare di ottenere il massimo, quindi i 3 punti.

Sappiamo che è un mini torneo e abbiamo bisogno di ottenere la vittoria. Mi aspetto un Brescia che viene a San Siro per fare risultato, perché ha bisogno di punti su ogni campo quindi bisognerà fare molta attenzione.

Al tempo stesso però anche noi siamo assetati di punti e abbiamo voglia di vincere"

Le parole di Conte

"Subire il pareggio in casa contro il Sassuolo nel finale poteva essere una mazzata a livello psicologico, invece abbiamo giocato contro una squadra in ottima salute come il Parma e sono soddisfatto.

Ci sono tantissime cose positive, bisogna vedere se si vuole vedere il bicchiere mezzo pieno o mezzo vuoto. Oggi tutti hanno interesse a vedere il bicchiere mezzo vuoto creando problemi all'Inter, ma noi dobbiamo proseguire per la nostra strada"

Capitolo formazione. "Sono fondamentali in questo momento i cambi, ma io mi auguro che da qui alla fine sia gli 11 iniziali sia chi entra possa dare sempre il 100%, Ho fiducia in tutta la rosa, l'importate è che cambiando l'ordine degli addendi il risultato non cambi e che sia una vittoria"

Beppe Marotta intanto ha preannunciato l'arrivo di Hakimi all'Inter. "Non nascondo che siamo in fase avanzata. Dobbiamo ancora concludere la trattativa certamente, ma sono ottimista, Ausilio ha lavorato molto bene in questi mesi.

La società vuole alzare l'asticella pensando certamente quali sono le possibilità economiche. Vedremo cosa ci offrirà il mercato, che opportunità si potranno presentare" "Ci tengo a sottolineare che siamo comunque in una fase strana e tengo anche a sottolineare l'importanza di questa attuale rosa che questa sera scenderà in campo.Il mercato non è ancora entrato nel vivo, abbiamo cercato di sfruttare questa opportunità però è prematuro azzardare ipotesi a questo punto del campionato.

Questa è un'operazione molto importante. La proprietà ci ha dato la possibilità di coglierla ed è un grande merito. Vedremo il da farsi" "La difficoltà di questa stagione è quella di coniugare l'esigenza di bilancio con la volontà di migliorarci.

Non è facile, ma sta a noi" "I prestiti? Questa è una grande anomalia normativa che va colmata perché ancora oggi siamo a confrontarci con Chelsea e Manchester United per cercare di prolungare. Non è una pagina bella ed edificante. Ci stiamo confrontando anche con il Bayern per Perisic"