Moratti: "Mertens con Lukaku, bella idea"



by   |  LETTURE 266

Moratti: "Mertens con Lukaku, bella idea"

Massimo Moratti ha parlato da tifoso a Radio Kiss Kiss, emittente ufficiale del Napoli." Mertens? L'avrei voluto vedere all'Inter. Era il giocatore più adatto da affiancare a Lukaku. Era un'ottima idea ma il presidente De Laurentiis è stato ancora una volta bravo a difendere i suoi giocatori.

Non so cosa succederà per Lautaro ma ho la sensazione che stiamo arrivando ad un punto. Avrei voluto Hamsik e lo seguii quando era al Brescia. Ne parlai con De Laurentiis ma il presidente mi disse che non era in vendita"

Le parole di Moratti

"Zhang e Conte? La proprietà ha mezzi, voglia di vincere e passione. Si può aprire un ciclo vincente. Vedo sensibilità e lucida intelligenza. Conte si sta esprimendo molto bene e ha il carattere giusto per arrivare a buoni risultati.

Bisogna mantenere altissima l’attenzione sul coronavirus. Certamente è di buon auspicio la parziale riapertura degli stadi. L'algoritmo? I problemi dobbiamo risolverli con decisioni e coraggio. Non credo che l’algoritmo possa dare soluzioni al calcio che non ha una logica e vede le vittorie e i risultati più strani.

Ripartire dalla Coppa Italia? Credo che sia molto bello trasmettere le prime partite in chiaro. Lo spettacolo è assicurato perché ci sono le 4 squadre migliori in questo momento. Economicamente si farà fatica a riprendersi dalla pandemia.

Non sarà facile avere la stessa brillantezza di qualche mese fa.Immagino che questo costringerà a pensare a qualcosa di nuovo. Dipenderà dalla valutazione dei giocatori, sarà tutto automatico. Ronaldo o CR7? Il "Fenomeno" era, appunto, fenomenale, tra i pochissimi con una classe pura che non è paragonabile con altri in nessun modo"

Moratti ha concluso ricordando Gigi Simoni: "Aveva un lato umano molto bello, generoso e affettuoso. Mi è dispiaciuto quello che gli è accaduto sia da un punto di vista professionale che umano"