Moratti: "Inter, con Suning futuro garantito"



by   |  LETTURE 397

Moratti: "Inter, con Suning futuro garantito"

Massimo Moratti ha parlato Sport Mediaset, partendo ovviamente dal Triplete. "Il primo pensiero al fischio finale dopo la partita col Bayern andò a mio padre, alla mia famiglia, alle vittorie di Vienna e poi di Milano, alle Coppe del '64 e del '65: la gioia immensa per aver chiuso il cerchio di una storia familiare nel segno dell'Inter.

Penso che orgoglio, tenacia e umiltà siano stati i valori della nostra Champions. Crederci sempre, anche nelle difficoltà, anche in momenti difficili o drammatici come a Kiev contro la Dinamo o al Camp Nou contro il Barcellona.

Hanno contato l'esperienza del gruppo storico, la classe dei nuovi innesti e la capacità di un tecnico speciale"

Le parole di Moratti

"Oggi credo che tutto sommato, per quanto strano, fu un epilogo giusto o per lo meno rispondente alle ambizioni personali di un uomo che non puoi frenare o ostacolare.

Ecco, purtroppo fu meno giusto il dopo, la scelta dell'immediato successore (Benitez, ndr) che per quanto bravo non si sposò con la squadra. Suning? Con loro il futuro, un buon futuro, è garantito. Un campione per l'Inter di domani? Godiamoci intanto Eriksen, è un grande giocatore", ha concluso Moratti.