Vidal denuncia il Barcellona



by   |  LETTURE 445

Vidal denuncia il Barcellona

Arturo Vidal è sempre più lontano dal Barcellona. Una telefonata tra il centrocampista cileno e Antonio Conte ha fatto ritrovare un feeling che risale a otto anni fa, quando i due si trovarono a meraviglia nella Juve.

La dirigenza Inter, dal canto suo, ha promesso a Vidal i 5 milioni di ingaggio (più bonus) che già guadagna in Catalogna (ma garantendogli un anno in più di contratto). Elementi che inducono all'ottimismo il clan nerazzurro, cui non resta che aspettare che i tempi maturino: il Barcellona dovrà mettersi a trattare, anche perché da parte degli agenti di King Arturo ci sono precisi segnali minacciosi.

I premi non pagati che Vidal contesta alla società blaugrana sembrano un avviso a non ostacolare la volontà di trasferimento del giocatore. E se l'affare Vidal sembra poter decollare da un momento all'altro, segna un inatteso stallo quello relativo a Gabigol: il brasiliano di proprietà dell'Inter, protagonista di una clamorosa stagione al Flamengo, vorrebbe approdare in Inghilterra, ma al momento nessun club pare disposto a pagare alla società nerazzurra i 20 milioni (almeno) che la dirigenza interista conta di ricavare dal bomber che - lasciata l'Italia con la (frettolosa) etichetta di "bidone" - è stato la chiave dei successi del Flamengo, cui ha letteralmente regalato i trionfi nel Brasileirao e nella Copa Libertadores.