Vicino il recupero di Stefano Sensi

Molto vicino il recupero di Stefano Sensi. Conte respira

by   |  LETTURE 392
Vicino il recupero di Stefano Sensi

"Elongazione agli adduttori della coscia destra": questo il responso degli esami strumentali a cui è stato sottoposto ieri Stefano Sensi. E tutta l'Inter tira un grosso sospiro di sollievo. "Nessuna lesione rilevante, insomma.

Il centrocampista nerazzurro comincerà subito lavoro di fisioterapia e svolgerà un programma di recupero attivo, ovviamente senza andare a fare sforzi nella zona interessata dall’infortunio - spiega la Gazzetta dello Sport -.

Poi all’inizio della prossima settimana è probabile una nuova puntata di approfondimenti strumentali, per capire meglio l’evolversi della situazione. La speranza dell’Inter è di riavere Sensi per la sfida decisiva di Champions contro il Borussia Dortmund del prossimo 23 ottobre, però non è da escludere una mini possibilità che il centrocampista possa essere a disposizione di Conte già per la ripresa del campionato a Reggio Emilia contro i suoi vecchi amici del Sassuolo"

Pericolo scampato. Durante il suo percorso tra i professionisti che finora lo ha visto vestire le maglie di San Marino, Cesena e Sassuolo, Stefano Sensi sta giocando la sua prima stagioe con la maglia dell'Inter rivelandosi come una delle grandi scoperte della stagione nonché un uomo chiave per il gioco di Antonio Conte (la partita contro la Juventus dopo la sua uscita dal campo è di fatti cambiata totalmente). In questa stagione il numero 12 ha realizzato già 3 reti in campionato con 7 presenze. Fonte: fcinternews.it