Lazaro parla del suo debutto con l'Inter

Lazaro e il suo debutto agrodolce con la maglia dell'Inter

by   |  LETTURE 174
Lazaro parla del suo debutto con l'Inter

Il 1º luglio 2019 viene acquistato dall'Inter, con cui firma un contratto quadriennale. Il costo del trasferimento sarebbe pari a 22 milioni di euro più bonus. Fa il suo debutto ufficiale con la maglia nerazzurra il 17 settembre 2019 durante il match di Champions League contro lo Slavia Praga, sostituendo l'infortunato Antonio Candreva nel corso del secondo tempo.

A soli sedici anni esordisce con il Salisburgo nella massima serie austriaca nella stagione 2012-2013. Dopo un breve prestito al Liefering, fa ritorno al Salisburgo e nel 2014 debutta anche in Europa League. Nel 2017 passa in prestito all'Hertha Berlino e l'anno seguente viene riscattato per 6,5 milioni di euro.

Si mette in mostra nel 2018-2019 con 3 gol e 7 assist messi insieme in 34 partite complessive. Ieri, dopo la partita di Champions League che ha segnato il suo esordio ufficiale con la maglia dell'Inter, un misto tra fierezza e delusione lo hanno raggiunto.

Questa la duplice sensazione che è rimasta nella testa e nel cuore di Valentino Lazaro ventiquattro ore dopo il suo esordio in Champions League con la maglia dell'Inter, nell'1-1 contro lo Slavia Praga: "Ieri la mia prima ufficiale con l’Inter, di questo sono orgoglioso, ma di certo non posso esserlo di come è andata la partita: mi dispiace molto.

Lavorerò duramente insieme ai miei compagni per dare molto di più e rendere felici i nostri tifosi. SIAMO @inter !! TUTTI INSIEME" Fonte: fcinternews.it