Joao Mario è ufficialmente un giocatore della Lokomotiv Mosca

La presentazione ufficiale di Joao Mario alla Lokomotiv Mosca

by   |  LETTURE 133
Joao Mario è ufficialmente un giocatore della Lokomotiv Mosca

Si conclude finalmente un altro importante capitolo in uscita per l'Inter con il profilo di Joao Mario che va in prestito alla Lokomotiv Mosca per la stagione 2019/2020.
Il portoghese, dopo uno splendido Europeo 2016, non ha mai avuto molta fortuna con la maglia nerazzurra, le sue prestazioni seriamente positive si possono contare sulle dita di una mano e, ahimè, hanno fatto pendere l'ago della bilancia verso una sua uscita a differenza di quanto visto lo scorso anno con mister Luciano Spalletti che ha voluto continuare a credere nel suo talento.

Fcinternews.it ha riportato le prime parole del centrocampista che ora è a tutti gli effetti un giocatore del campionato russo. "Sono molto contento di essere alla Lokomotiv" Intervistato sui canali ufficiali del club russo nel giorno dell'ufficialità del suo arrivo, Joao Mario si presenta carico per la nuova avventura professionale dopo l'addio all'Inter con la formula del prestito con diritto di riscatto fissato a 18 milioni di euro.

"So che questo è un grande club che ha avuto molti giocatori di calcio famosi ed esperti. Ho chiesto a Fernandes ed Eder della Lokomotiv quando abbiamo giocato per la nazionale portoghese. Ho consultato Eder prima del trasferimento.

Mi ha detto che la Lokomotiv è una buona squadra con un pubblico meraviglioso. Anche la partecipazione alla Champions League è un fattore importante" ha concluso il portoghese.