Inter: Cavani vorrebbe restare ancora al PSG

L'attaccante uruguaiano vorrebbe andare in scadenza con il club parigino

by   |  LETTURE 824
Inter: Cavani vorrebbe restare ancora al PSG

Il Matador Edinson Cavani sarebbe intenzionato a restare un altro anno al Psg e andare in scadenza contrattuale nel 2020. Inoltre l'uruguayano avrebbe l'obiettivo di superare i 200 gol con la maglia del club francese.

Per l'Inter si segnala l'accelerata per Rebic. Il contatto tra la dirigenza nerazzurra e l'entourage del giocatore non è andato come Conte e i tifosi nerazzurri speravano. La richiesta di informazioni di Marotta e Ausilio, infatti, ha trovato una risposta piuttosto netta da Cavani che si è detto lusingato dell'interesse, ma anche intenzionato a continuare a Parigi prendendo in considerazione un ritorno in Italia - e chissà un approdo all'Inter - solo per il 2020 quando andrà in scadenza col Psg.

L'attaccante della nazionale uruguaiana vuole restare un altro anno anche per provare a vincere la Champions League, ma anche se la questione non è chiusa definitivamente a un mese dalla chiusura del mercato, difficilmente ci saranno colpi di scena sull'asse Parigi-Milano.

Ecco perchè l'Inter adesso sembra virare tutte le sue attenzioni su Rebic, attaccante croato dell'Eintracht Francoforte. arebbe un cambio di strategia di mercato per un giocatore decisamente diverso dai profili seguiti fino a questo momento, con il croato ex Fiorentina che ha una valutazione di 40 milioni di euro.

Toccherà adesso alla dirigenza nerazzurra capire la fattibilità dell'operazione, anche perchè il giocatore sarebbe interessato ad un eventuale trasferimento in nerazzurro alla corte di Antonio Conte.