Marotta a colloquio con la Roma per Dzeko

Nell'affare inserito anche Icardi, ma la situazione è in stand-by

by   |  LETTURE 392
Marotta a colloquio con la Roma per Dzeko

Antonio Conte ha bisogno di un attaccante e la dirigenza dell'Inter si mette subito all'opera. Romelo Lukaku resta il sogno, ma è sempre in stand-by per le richieste elevate del Manchester United. Per questo salgno le quotazioni del bosniaco Edin Dzeko, che ad oggi risulta la via più percorribile perché c'è già l'accordo da tempo con il giocatore e perché il costo del cartellino non è proibitivo.

La trattativa con la Roma va avanti da mesi e oggi può essere il giorno decisivo per la fumata bianca. I giallorossi sono fermi sulla valutazione di 20 milioni di euro, mentre i nerazzurri si sono spinti fino a 12. La distanza è ampia, ma serve uno scatto da parte di Marotta per accontentare il suo allenatore.

L'occasione buona è il sorteggio di calendario di Serie A che riunisce a Milano le dirigenze di tutti i club. Così Marotta incontrerà, in separata sede, Baldissoni e Fienga per cercare un accordo e strappare il sì per il bosniaco la cui volontà è chiara, quella di vestire nerazzurro.

La sorpresa, secondo La Gazzetta dello Sport, potrebbe essere l'inserimento di Mauro Icardi nella trattativa. I giallorossi, infatti, sono divisi tra lui e Gonzalo Higuain per sostituire Dzeko. Trattativa complicata perché Maurito è valutato almeno 60 milioni di euro e poi preferirebbe giocare la Champions con la Juve o con il Napoli. Sta a Marotta trovare la via giusta per regalare a Conte l'attaccante tanto desiderato.