Nuovo incontro tra Inter e Cagliari per Barella

Marotta e Ausilio, forti della volontà del giocatore, non cambiano offerta: 40 milioni tra cartellino e bonus

by   |  LETTURE 524
Nuovo incontro tra Inter e Cagliari per Barella

Nicolò Barella vuole solamente l'Inter. Questa è la volontà del giocatore che ha rifiutato le offerte di Napoli e Roma. Ecco perché rossoblù e nerazzurri presto si rivedranno per trovare una quadra.

Marotta e Ausilio, forti del sì del giocatore, ribadiranno al Cagliari l'offerta da 36 milioni di euro più 4 di bonus, senza contropartite tecniche: al massimo verrà ritoccata all'insù di qualche milione nella parte fissa o nei bonus ma senza arrivare alla quotazione di 50 gradita a Giulini e raggiunta dalla Roma, con l'inserimento di Gregoire Defrel.

Con il ds cagliaritano Carli sbarcato a Milano nelle scorse ore, i segnali portano a credere che l'accelerata decisiva possa arrivare a giorni, anche per accontentare Antonio Conte che vorrebbe Barella (ma anche almeno uno tra Dzeko e Lukaku) già a partire dall'inizio del raduno previsto domenica per preparare la prossima stagione.

La Roma sta sullo sfondo e monitora la situazione, ma i giallorossi non se ne stanno con le mani in mano. La squadra capitolina ha indetto un sondaggio per Jordan Veretout della Fiorentina, ma prima la dirigenza giallorossa vuole aspettare la decisione di Barella, anche se il giovane giocatore del Cagliari sembra sicuro della sua scelta, ossia quella di approdare nella squadra che tifava da bambino e che oggi è allenata da Antonio Conte che gli potrebbe permettere di coronare il sogno di vestire la maglia nerazzurra.