Lukaku è vicino all'Inter

Tovato l'accordo economico tra Marotta e il belga, ma lo United chiede 70 milioni

by   |  LETTURE 633
Lukaku è vicino all'Inter

L'Inter è davvero vicina a Romelu Lukaku, attaccante belga in forza al Manchester United. Conte vuole fortemente l'attaccante dello United per sostituire Mauro Icardi nella sua nuova Inter. Sfruttando il rapporto con l’agente del giocatore Federico Pastorello, Marotta ha già trovato un accordo economico con l’attaccante belga, disposto a ridursi lo stipendio a 8 milioni a stagione, bonus compresi, per provare una nuova esperienza in Italia, dove gioca anche il fratello Jordan.

L’Inter ora deve trovare un accordo con lo United che chiede 70 milioni, è disponibile a una sua cessione ma non sembra interessato a inserire nella trattativa Perisic, vecchio pallino di Mourinho, come invece vorrebbe fare l’Inter per abbassare la quota cash da dare agli inglesi.

L'obiettivo è dunque quello di vendere velocemente Icardi per risanare le casse e avere la disponibilità economia liquida per prendere Lukaku. Non solo Lukaku perché dopo il rientro in Italia di Conte e di tutti gli stati generali nerazzurri dopo il primo incontro a Madrid con il presidente Jindong Zhang, sta per cominciare una settimana molto importante per i colori nerazzurri.

Nelle prossime ore Marotta, Ausilio e Baccin, cercheranno l’accelerazione e le contropartite giuste con Cagliari e Roma per Dzeko e Barella, i due obiettivi più vicini, i primi regali per Antonio Conte.