Inter; testa allo scontro con l'Empoli

Cosa propone Luciano Spalletti nella sua probabile ultima formazione da allenatore dell'Inter?

by   |  LETTURE 215
Inter; testa allo scontro con l'Empoli

Nonostante un futuro ancora da scrivere e nonostante quella che sembra essere l'ultima panchina di Luciano Spalletti come allenatore dell'Inter, la società milanese non può sbagliare il prosismo scontro che questa domenica la vedrà affrontare l'Empoli a San Siro.

Una partita semplice diranno in molti, ma che in verità ha tante difficoltà in serbo. La prima, l'Inter ha effettuato una prima parte di stagione ottimale e una seconda a dir poco pessima anche a causa del caso Icardi che in un modo o nell'altro, ha scosso l'ambiente.

C'è l'ansia di perdere il treno per la prossima UEFA Champions League a causa della presenza asfissiante di Milan e Roma e dell'affiancamento in classifica con l'Atalanta che, arrivando dopo l'ultima giornata a pari punti, vedrebbe favoriti e bergamaschi a causa degli scontri diretti.
Inoltre vi è anche un Empoli che deve ancora salvarsi e che dovrà necessariamente vincere per non fermarsi a pregare in risultati a lei utili dagli altri campi di Serie A Tim (su tutti il Genoa).

La Gazzetta dello Sport ha già rivelato parte di quella che dovrebbe essere la formazione titolare di Mister Spalletti che dovrebbe proporre la coppia di centrali Skriniar-deVrij in difesa, Brozovic-Vecino a centrocampo, mentre Mauro Icardi si vede favorito a Lautaro Martinez, che al contrario, era partito dal primo minuto contro il Napoli nella sconfitta del San Paolo per 4-1 e che, tra l'altro, ha complicato il cammino della rosa.