Inter: c'è l'intesa di massima con Conte

Raggiunto un accordo di massima tra il tecnico e il club fino al 2023

by   |  LETTURE 314
Inter: c'è l'intesa di massima con Conte

Sembra quasi tutto fatto per il trasferimento di Antonio Conte all'Inter. L'ex ct e il club nerazzurro hanno raggiunto un accordo di massima. Per chiudere la trattativa manca solo la firma, che al momento non può essere ancora ratificata per ovvi motivi, ma tutto verrà formalizzato quando ci saranno i giusti tempi tecnici.

Sarebbe pronto un contratto fino al 2023 con un investimento paragonabile a quello dell'acquisto di un top player e col ritorno ad Appiano di Oriali nei panni di club manager. L'Inter tenterà l'assalto alla Serie A, e all'eventuale Champions in caso di qualificazione, insieme ad Antonio Conte.

Un dispendio economico enorme quello per le casse nerazzure, visto che per lasciare a casa Spalletti e il suo staff dovrebbe costare ai nerazzurri circa 30 milioni di euro. Un investimento simile per l'allenatore simile a quello che di solito una squadra investe per un top player.

Per convincere la proprietà ad avallare lo sforzo economico, fondamentale è stato il lavoro di Marotta. Insieme a Conte, inoltre, ad Appiano tornerebbe anche Oriali, pronto a ricoprire il ruolo di "club manager" per stare vicino alla squadra alla Pinetina e ricomporre un duo lavorativo e umano con l'ex ct che in Nazionale ha funzionato alla perfezione.